Lasciate lavorate i dati per voi

01.10.2018

Due aziende – un obbiettivo. L‘azienda, CAD+T, è stata fondata nel 1990 con la motivazione, in quanto non esistevano soluzioni CAD adatte al falegname. L’altra la rwdm, crea sistemi di dati e automazioni, ottimizza i processi ed offre un supporto durante l’implementazione. Insieme garantiscono la completa coerenza dei dati per il cliente, dall’idea fino alla progettazione CAD e di seguito la produzione. Il comune cliente Brunner Küchen AG mostra con un esempio come funziona un progetto di questo tipo, cosa deve essere considerato e quali vantaggi ne derivano.

La digitalizzazione e l’individualizzazione della società stanno cambiando molte industrie – anche quella del mobile, falegnamerie o arredatori. Anche la Brunner Küchen AG ha riconosciuto ed utilizza da tempo il modulo di costruzione e di progettazione CAD+T. Questo è ideale per i disegni di vendita e per i lavori individuali del falegname. Infatti: Il codice corretto CNC viene generato automaticamente sulla base del materiale e della sua lavorazione. Gli attuali sistemi ERP svizzeri possono essere controllati automaticamente, per le distinte pezzi con il modulo di costruzione CAD+T. La novità di questo modulo è anche la progettazione di elementi, i quali necessitano un’elevata rilevanza produttiva.

Gli obbiettivi dell’ulteriore sviluppo erano chiari: Una produzione più efficiente, una completa coerenza dei dati ed un’automazione con un grado più elevato. A tal fine la rwdm ha inizialmente definito, in collaborazione della Brunner Küchen AG, i diversi requisiti per una produzione continua. I relativi adeguamenti sono stati effettuati con le aziende interessate. Così il fornitore ERP ha adattato il nucleo degli articoli, l’uscita stampata e la gestione delle etichette. Sul lato CNC, gli scanner sono stati impostati per elaborare automaticamente le operazioni dei componenti. CAD+T ha ampliato le interfacce e definito i metodi produttivi CNC.

In un secondo momento, insieme alla Brunner Küchen AG, sono stati definiti i dettagli di produzione. Sulla base di questi dati, la creazione dei dati è stata allineata ai dati specifici del cliente. Pezzi di campione tramite la lavorazione CNC confermano ripetutamente di essere sulla giusta «via dei dati». 

Per l’utente viene facilitato e semplificato il lavoro. I disegni di vendita vengono presi per la produzione, rifiniti nella progettazione ed integrati automaticamente con la rispettiva ferramenta. Allora viene generato l’elenco dei pezzi ed i dati CNC. Il ERP invia i dati dei pezzi specificati nella produzione per l’etichettamento. Per elementi immagazzinati vengono stampate le etichette. Queste contengono un codice a barre, il quale viene richiamato dal programma della rispettiva macchina CNC. In questo modo i pezzi speciali e i pezzi standard possono essere prodotti con la stessa efficienza da parte della CNC. Da questo elenco possono essere definite le dovute ferramenta automaticamente tramite il ComNorm.

Conclusione: Grazie all’elevato livello di prefabbricazione ed automazione, i processi sono stati ottimalizzati, il montaggio semplificato e lo stoccaggio ridotto al minimo, tutto grazie agli ordini «just in time». Allora: L’implementazione più rapida consente un risparmio di risorse interne e denaro.

Sintesi dei vantaggi più importanti:

  • Efficienza: Acquisizione dei dati in una sola volta
  • Minimizzazione di errori: Scompaiono gli errori della distinta base
  • Coerenza: Alto grado di automazione nella preparazione dei dati
  • Vicino al cliente: Elevata presenza sul mercato svizzero 
  • Risparmi: CHF 100'000 all’anno operanti 20 uomini/donne

Informazioni su CAD+T und rwdm

CAD+T è uno dei principali realizzatori di soluzioni complete personalizzate e modulari basate su AutoCAD per il falegname e l’industria del mobile. L’azienda, con un team di circa 60 dipendenti, accura oltre 3000 clienti in tutto il mondo, tra cui 120 aziende in Svizzera. Alcuni di loro insieme alla rwdm, la quale supporta con i suoi servizi i clienti locali. I compiti della rwdm comprendono la preparazione dei dati con un elevato grado di automazione per il falegname svizzero sulla base di CAD+T, la realizzazione delle soluzioni, la formazione dei partecipanti, il supporto del progetto ed il supporto al prodotto. Insieme, le due aziende si accordano con appuntamenti di consulenza reciproca e realizzano insieme i progetti, coordinano ulteriori sviluppi software e gestiscono insieme le fiere di maggiore importanza. In questo modo è possibile soddisfare anche le esigenze più elevate da parte dei clienti svizzeri.

rwdm-cadt_Image-Regular-3.tif

Sinistra René Wetzstein (rwdm), destra Adrian Bernhard (Brunner Küchen AG)